Creative Blog

All’interno del sito Creativebrain, nasce la nuova sezione Creative Blog: una finestra sul mondo della CREATIVITA’ nel senso più generale e ampio del termine. Cercheremo, attraverso un aggiornamento continuo, di fornire uno spaccato dell’energia creativa, del suo flusso, dei suoi percorsi, dei suoi protagonisti… Vi terremo aggiornati sulle nuove tendenze, sugli eventi, sugli strumenti che la tecnologia offre, spaziando tra Grafica, Design, Architettura, Fotografia e Software.
L’esigenza di questa iniziativa nasce in quanto la creatività per il nostro Studio non è solo parte del lavoro ma soprattutto PASSIONE da condividere e comunicare! Buona lettura!

Alimenti distorti attraverso liquidi e vetro nelle fotografie di Suzanne Saroff

Nella sua serie intitolata Perspective , la fotografa americana Suzanne Saroff crea immagini frammentate e distorte di cibi comuni, visti attraverso vasi pieni di acqua e oggetti di vetro. Le immagini giocano con i concetti di luce e ombra, producendo nature morte distorte che appaiono quasi come glitch digitali.

Continua
Cherries.Eggplant.SuzanneSaroff_creativebrain

I dipinti in miniatura su bustine di tè di Ruby Silvious

L’artista Ruby Silvious utilizza la carta sottile delle bustine del tè come una tela per i dipinti in miniatura. Silvious rispecchia il semplice rituale del bere il tè in quadri tranquilli che mostrano scene di vita quotidiana, come l’asciugatura della biancheria e gatti che guardano fuori dalla finestra.

L’artista ha iniziato la sua prima serie annuale di dipinti nel gennaio 2015. Da allora, Silvious ha pubblicato un libro , e si è recata in Giappone e nel sud della Francia per un mese di sessioni nel bere tè e dipingere le bustine utilizzate.

Continua
ruby-1_creativebrain

Le biciclette di Pechino nelle foto di Zhao Xiaomeng

Nella sua serie, “biciclette a Pechino”, il fotografo locale Zhao Xiaomeng ha voluto catturare la cultura mutevole della Cina, un tempo nota come “regno delle biciclette”. Per decenni, le biciclette sono state utilizzate come principale mezzo di trasporto ed erano una parte essenziale della vita cinese. Era sia un simbolo culturale sia un ricordo condiviso da molte generazioni.

A partire dal nuovo millennio, la cultura automobilistica ha fatto irruzione in Cina in modo rapido e deciso. Le persone che vivono in città metropolitane, come Pechino, si sono abituate alla comodità e al comfort di un’auto. Perso nel boom dell’auto è stata la bicicletta, umile e affidabile. Questo mezzo di trasporto, una volta iconico, è stata fortemente emarginato nella città moderna. La società cinese tradizionale ha perso interesse per le due ruote. Piuttosto che un simbolo di culturale universale, il ciclismo è stato ridotto a simboleggiare i gruppi di persone socialmente vulnerabili.

Continua
bici1_creativebrain

Gli oggetti surreali di Nancy Fouts

Gli oggetti di tutti i giorni prendono una piega insolita nelle bizzarre sculture di Nancy Fouts . Giocando con inaspettate combinazioni di violenza e pace, gli interni naturali e artificiali, la Fouts sfida gli spettatori a ripensare alle categorie in cui abitualmente collochiamo oggetti diversi. L’artista di origine americana, che ora vive a Londra, ha studiato alla Chelsea School of Art e al Royal College of Art della capitale britannica.

Continua
fouts-1_creativebrain

La migrazione invernale dei gabbiani siberiani a Delhi fotografata da Navin Vatsa

Ogni inverno, stormi di gabbiani siberiani migrano attraverso Delhi, creando una casa temporanea nel Gange e Yamuna, i due dei fiumi più sacri dell’India. Il fotografo Navin Vatsa ha fotografato  come gli uccelli si affollano a migliaia, spesso alimentati da devoti che arrivano a fare il bagno nel fiume per dar loro da mangiare. Tra ottobre e marzo gli uccelli volano oltre 6.000 miglia per sfuggire ai rigidi inverni siberiani .

Continua
seagulls-1_creativebrain

I disegni a matita surreali e iper realistici di Jono Dry

Jono Dry è un capace illustratore sudafricano che, essendo completamente autodidatta, ci sorprende con i suoi incredibili disegni a matita in cui è possibile ammirare i due stili che adotta, il surrealismo e l’iperrealismo. Le sue opere sono generalmente create su larga scala, usando solo matite nere su carta o cartone.

Continua
Jono_Dry_dibujos_surrealistas_hiperealistas__creativebrain

Le narrazioni realistiche di Carl Dobsky

Il pittore figurativo Carl Dobsky crea dipinti ad olio che riconoscono sia la storia della forma che quella contemporanea. L’opera narrativa, in particolare, rivela solo bagliori di magia nascosti nelle sue scene drammatiche e realistiche. Le farfalle di “Ship of Fools” sono un esempio di ciò, poiché gli occupanti di un piccolo vascello cercano di sopravvivere. L’enorme pezzo ha richiesto un anno per essere completato.

Continua
38717159595_75b75f1f6a_o_creativebrain

Foto di onde quasi ghiacciate che si alzano al largo della costa di Nantucket

Con temperature polari  e massicce tempeste di neve che hanno investito gli Stati Uniti settentrionali, non sorprende che la maggior parte delle cose si congelino. Questo include anche le onde appena fuori dalla riva di Nantucket, che si sono trasformate in un impasto di ghiaccio rotolante quando le temperature sono scese a meno 12 gradi Fahrenheit. Lo scorso 2 gennaio il fotografo Jonathan Nimerfroh  non solo ha catturato il fenomeno di queste onde parzialmente congelate che si infrangono contro la riva, ma anche un surfer estremamente coraggioso (Jamie Briard) che ha resistito alle condizioni del ghiaccio e ha cavalcato queste onde miste di ghiaccio e acqua salata.

Continua
JonathanNimerfroh18_01-960x640@2x_creativebrain

Le immagini surreali con un tocco vintage di Paco Pomet

L’artista spagnolo Paco Pomet canalizza vecchie istantanee vintage e documentazione storiche nei suoi surreali ma deliziosi dipinti a olio. Mentre tutti i suoi dipinti catturano il suo spirito inconfondibile, molte delle opere sembrano cavalcare una linea sottile tra umorismo e orrore. Usando una base monocromatica, Pomet aggiunge selettivamente il colore per evidenziare il punto focale della narrazione e per aumentare l’estetica fotografica vintage, colorata a mano, mentre gioca con elementi in scala e icone della tecnologia contemporanea.

Continua
pomet-1-960x682@2x_creativebrain

Oggetti domestici avvolti con la tecnica del punto croce

Sotto gli oggetti avvolti in cotone ricamato con la tecnica del punto croce l’artista Ulla Stina Wikander cela vera e proprie apparecchiature e accessori degli 80 e 90. La Wikander tende a selezionare oggetti che tradizionalmente vengono utilizzati nella vita domestica, come macchine da cucire, assi da stiro e asciugacapelli. L’artista, che vive in Svizzera, combina gli oggetti ormai in pensione con i modelli storici a punto croce. Ogni pezzo è rifinito con dettagli colorati che aiutano a definire i bordi per riprendere la forma originale.

Continua
wikander-9-960x960@2x_creativebrain
© 2011 Creativebrain - Graphic & Web Design